A Casa di Lucia | ESCLUSI I PRESENTI
8
product-template-default,single,single-product,postid-32544,theme-bridge,bridge-core-1.0.2,no-js,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,columns-4,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

ESCLUSI I PRESENTI

Carino, arguto, un buon esempio di giornalismo di costume.

Categoria:
Descrizione
L’Italia ricomincia ogni mattina: non si finisce mai di conoscerla. Inviato speciale “inside Italy”, Luca Goldoni continua con ironica e graffiante eleganza a “raccontare criticamente” i nostri usi e costumi. Con infinita simpatia, s’intende, ma il fatto è che degli italiani degli anni Settanta c’è da parlarne più male che bene. In Italia, quando si vuole (o si deve) dire qualcosa di scomodo (o di vero), si premette sempre: “esclusi i presenti”; forse anche per questo le maliziose conversazioni pubbliche di Luca Goldoni sono spesso seguite da lettere di commento di lontani “presenti”, alcune delle quali riprodotte nel libro.
× Ciao!