A Casa di Lucia | L’OMBRA DI EDGAR
8
product-template-default,single,single-product,postid-32155,theme-bridge,bridge-core-1.0.2,no-js,woocommerce,woocommerce-page,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,columns-4,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

L’OMBRA DI EDGAR

Un thriller/giallo ambientato a Baltimora a partire dall’8 ottobre 1849, durante un triste e solitario funerale. Di chi era il funerale? Di un certo Edgar Allan Poe. Com’è morto? A oggi, nel 2018 nessuno lo sa con certezza. Quello che ha fatto Pearl è stato mettere insieme tutte le testimonianze, le storie, le teorie e metterle in mano al giovane avvocato Quentin Clark e all’investigatore francese Auguste Dupont per tentare di portare luce su questo misterioso fatto e riabilitare la figura di Poe, maltrattato e calunniato anche dopo la sua morte.
Categorie: ,
Descrizione
Quentin Clark è un uomo fortunato: avvocato brillate, fidanzato con la ragazza più bella di Baltimora, sembra che la vita gli riservi un cammino luminoso. Ma un giorno si imbatte nel funerale di Edgar Allan Poe, di cui è fervido ammiratore, e tutto improvvisamente cambia. Pare che, poco prima di morire, Poe sia stato trovato in una bettola, drogato e ubriaco. Sull’accaduto fioriscono leggende e pettegolezzi che rischiano di mettere in dubbio il valore e la fama dello scrittore. Quentin è deciso a scoprire cos’è realmente accaduto per restituire dignità all’immagine del suo mito. Ma l’ombra di Poe e i suoi racconti misteriosi lo ossessionano, trascinandolo in un vortice di ricatti e delitti.
× Ciao!