A Casa di Lucia | #acasadilucia
-1
archive,tag,tag-acasadilucia,tag-542,theme-bridge,bridge-core-1.0.2,no-js,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,columns-4,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Un processo vero diventa libro a futura memoria. La vita spezzata di due donne, protagoniste di due tra i più efferati delitti puniti dalla legge, segna il cammino di un uomo, che incarna la solitudine, che svolge la professione di giudice. Un romanzo introspettivo che, attraverso...

La leggenda narra che, se avete mal d’amore e vi trovate casualmente a Bergamo, con una fetta della torta del Donizetti tutto passa. Una sera Gaetano Donizetti (compositore bergamasco) era a cena con Gioacchino Rossini, ma era alle prese con pene d’amore che gli stavano facendo...

Il fascino delle parole intraducibili… La parola di oggi è Meraki, che in greco significa letteralmente “essenza di noi stessi“. Viene spesso usata per descrivere il modo in cui si decora una casa o per preparare un bel pranzetto o per fare qualsiasi cosa in cui ci...

Spesso la nostra vita è frenetica ed è costellata da tanti impegni che ci trasformano in una sorta di palline da ping pong; il tempo che riusciamo a dedicare alla nostra coppia è veramente poco e alle volte anche di scarsa qualità. In questi casi,...

La crostata di Carnevale è un dolce realizzato utilizzando tante losanghe colorate di pasta frolla che ricordano il vestito di Arlecchino, la famosa maschera carnevalesca originaria di Bergamo. La preparazione prevede la realizzazione di impasti di frolla di diverso colore, con nessun colorante chimico, utilizzando...

Una delle attrazioni turistiche più importanti della Val Brembana è sicuramente la casa di Arlecchino. E’ un edificio quattrocentesco, situato nel piccolo borgo di Oneta, poco distante da San Giovanni Bianco. La tradizione locale vuole che qui nascesse Arlecchino, o meglio Alberto Ganassa, celebre maschera...

Oggi pensando alla bella Colombina che avete conosciuto (o potrete conoscere) attraverso il meraviglioso articolo della nostra Donatella, https://www.acasadilucia.org/2024/02/04/colombina/ vi parlerò delle “Fritole Veneziane”, un dolce tipico della “Città dei canali”. Pensate: nel 1570 il cuoco personale di papa Pio V, Bartolomeo Scappi, proponeva già queste golose “chicche”...

Oggi con Colombina https://www.acasadilucia.org/2024/02/04/colombina/ vi conduco nella storia di una grande tradizione del Carnevale di Venezia. Venerdì 2 febbraio 2024 in occasione del famoso ed acclamato Carnevale di Venezia, si è svolto, in Piazza San Marco, il tradizionale Volo dell'Angelo o meglio della Colombina.  Dal 2011 la vincitrice...

Colombina, personaggio noto per il suo ruolo fondamentale nella Commedia dell’Arte, discende da una tradizione letteraria molto antica. La maschera di Colombina è di origini veneziane ed è l'evoluzione dell'anziana Fantesca, storico personaggio della commedia dell’arte, che entra in scena come la serva del classico mercante veneziano....

C’erano una volta (e ci sono ancora) dei dolci rettangoli di pasta in forma di sottili nastri ritorti, fritti, friabili e cosparsi di zucchero a velo:   Le Chiacchiere Regine indiscusse del Carnevale, conosciute a seconda della regione anche come bugie, cenci, frappe, sfrappe, sfrappole, crostoli, maraviglias, fiocchetti.   Antichissima...

× Ciao!