A Casa di Lucia | Il mio Blog
15743
page-template-default,page,page-id-15743,theme-bridge,bridge-core-1.0.2,no-js,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,columns-4,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Ben Arrivato nel nostro Blog!

 

Il nostro Blog “In Tutto Liber” ti offre tante letture gradevoli che rispecchiano le nostre tre tematiche per diffondere cultura in ogni sua sfaccettatura: libri, viaggi e sapori.

 

Troverete sicuramente tanti spunti e tante curiosità e sarà nostro piacere aggiungere sempre più contenuti interessanti.

 

Contattaci inviando una mail all’indirizzo info@acasadilucia.org oppure usa la nostra chat whatsapp per richiedere la nostra newsletter che ti informerà anche sui nostri eventi.

 

Non sono necessari particolari requisiti per far parte di questa nostra “grande famiglia”

 

Vi basterà solo pensare e ricordare che:

Le persone che lavorano insieme in una comunità forte con un obiettivo condiviso e uno scopo comune possono rendere possibile l’impossibile.”

(Tom Vilsack)

  • Per cercare l’origine dei macarons occorre tornare indietro a Caterina de’ Medici. Tra i suoi meriti, infatti, c’è anche quello di aver esportato il nostro amaretto, vero e proprio cugino del macaron non solo per il sapore di mandorla ma anche perché ha la forma......

  • Ricordo che la prima volta che fui attirata da questo libro ero una giovane universitaria in giro per la grande Feltrinelli di Palermo: mi volevo concedere un romanzo extra rispetto a quelli per i corsi di studio e cercavo sempre autori a me sconosciuti. Quella......

  • “L’unica vera responsabilità che abbiamo è essere felici”  Qualche mese fa scelsi questo libro perché avevo voglia, in quei giorni, di qualcosa di “leggero”, così sembrava a prima vista, dalla copertina, dalla sinossi, così sembrava iniziando a leggere … dietro questa parvenza di leggerezza si......

  • La scelta di Flavia Pantaleo: lasciare l’insegnamento universitario per diventare chef e riscoprire le proprie radici. Flavia Pantaleo, nata a Napoli, dopo la laurea in Scienze Politiche a L’Orientale di Napoli, partì per Bruxelles con una borsa di studio del Cnr in Diritto Comunitario. Lì......

  • Berlino, in quanto capitale tedesca, è un mix di culture eclettiche, con tante personalità e molti aspetti interessanti da scoprire. Secondo un recente studio, la città è sede di 180 musei e in media qui piove per 106 giorni l’anno. Il simbolo della città è......

  • Un processo vero diventa libro a futura memoria. La vita spezzata di due donne, protagoniste di due tra i più efferati delitti puniti dalla legge, segna il cammino di un uomo, che incarna la solitudine, che svolge la professione di giudice. Un romanzo introspettivo che,......

  • La leggenda narra che, se avete mal d’amore e vi trovate casualmente a Bergamo, con una fetta della torta del Donizetti tutto passa. Una sera Gaetano Donizetti (compositore bergamasco) era a cena con Gioacchino Rossini, ma era alle prese con pene d’amore che gli stavano......

  • Il fascino delle parole intraducibili… La parola di oggi è Meraki, che in greco significa letteralmente “essenza di noi stessi“. Viene spesso usata per descrivere il modo in cui si decora una casa o per preparare un bel pranzetto o per fare qualsiasi cosa in......

  • Spesso la nostra vita è frenetica ed è costellata da tanti impegni che ci trasformano in una sorta di palline da ping pong; il tempo che riusciamo a dedicare alla nostra coppia è veramente poco e alle volte anche di scarsa qualità. In questi casi,......

  • Oggi vi parlerò del poeta dell’amore per eccellenza: William Shakespeare.  Chi non lo conosce? Lo avrete letto ovunque, a partire dai messaggi sui bigliettini contenuti nei famosi cioccolatini: è sicuramente il protagonista assoluto di lettere d’amore, pensieri, concetti e opere, tantissime opere teatrali, prima tra......

  • La crostata di Carnevale è un dolce realizzato utilizzando tante losanghe colorate di pasta frolla che ricordano il vestito di Arlecchino, la famosa maschera carnevalesca originaria di Bergamo. La preparazione prevede la realizzazione di impasti di frolla di diverso colore, con nessun colorante chimico, utilizzando......

  • Una delle attrazioni turistiche più importanti della Val Brembana è sicuramente la casa di Arlecchino. E’ un edificio quattrocentesco, situato nel piccolo borgo di Oneta, poco distante da San Giovanni Bianco. La tradizione locale vuole che qui nascesse Arlecchino, o meglio Alberto Ganassa, celebre maschera......

  • Il nome di Arlecchino, per il suo vestito a losanghe colorate, è diventato nella lingua italiana sinonimo di ‘multicolore’. Il suo nome probabilmente deriva da quello di Hellequin, un diavolo buffone del Medioevo francese, e inizialmente connotava un poveretto, stupido e pronto a fare a......

  • Oggi pensando alla bella Colombina che avete conosciuto (o potrete conoscere) attraverso il meraviglioso articolo della nostra Donatella, https://www.acasadilucia.org/2024/02/04/colombina/ vi parlerò delle “Fritole Veneziane”, un dolce tipico della “Città dei canali”. Pensate: nel 1570 il cuoco personale di papa Pio V, Bartolomeo Scappi, proponeva già queste......

  • Oggi con Colombina https://www.acasadilucia.org/2024/02/04/colombina/ vi conduco nella storia di una grande tradizione del Carnevale di Venezia. Venerdì 2 febbraio 2024 in occasione del famoso ed acclamato Carnevale di Venezia, si è svolto, in Piazza San Marco, il tradizionale Volo dell’Angelo o meglio della Colombina.  Dal......

  • Colombina, personaggio noto per il suo ruolo fondamentale nella Commedia dell’Arte, discende da una tradizione letteraria molto antica. La maschera di Colombina è di origini veneziane ed è l’evoluzione dell’anziana Fantesca, storico personaggio della commedia dell’arte, che entra in scena come la serva del classico......

  • C’erano una volta (e ci sono ancora) dei dolci rettangoli di pasta in forma di sottili nastri ritorti, fritti, friabili e cosparsi di zucchero a velo:   Le Chiacchiere Regine indiscusse del Carnevale, conosciute a seconda della regione anche come bugie, cenci, frappe, sfrappe, sfrappole, crostoli, maraviglias,......

  •  “…Efficace la frase, Voi non lo conoscevate, onorevole Depretis, il ventre di Napoli. Avevate torto, perchè voi siete il Governo e il Governo deve saper tutto. Non sono fatte pel Governo, certamente, le descrizioncelle colorite di cronisti con intenzioni letterarie, che parlano della via Caracciolo,......

  • “Il vostro servitore devotissimo si è fatto vecchio, ha bisogno di riposo e voi non glielo vorrete negare dopo trent’anni durante i quali vi ha servito. Da questa sera egli smette la maschera di Pulcinella, la consegna a suo figlio Antonio, che ha l’onore di......

  • Puntando l’attenzione sul concetto di “memoria storica” e sul suo rapporto col presente, “Olocaustico” di Alberto Caviglia è un libro per riflettere sul come essa sia sempre in pericolo, in bilico sul filo della verità e del tempo. Abbraccia il genere distopico pur essendo piantato......

  • Andando a zonzo per Roma, nel Ghetto Ebraico, ho scoperto che la cucina Kosher rappresenta una vera e propria filosofia per gli ebrei. Kosher significa “adatto” perché rimanda alle “leggi della Kasherut” comandate da Dio al popolo ebraico nel deserto del Sinai. I dettagli furono......

  • Camminando per Roma, di fianco al lungotevere, un giorno di maggio, mi sono ritrovata davanti ad un edificio maestoso e atipico. Roma, da qualsiasi punto la si guardi, appare come una selva fitta di cupole, di chiese più grandi o minuscole tra una stradina ed......

  • “C’è troppa tensione nel cuore degli uomini, troppa animosità, troppa sete di vendetta. Guardiamo in fondo ai nostri cuori: che cosa vi troviamo? Una passione che il tempo ha soltanto attutito senza riuscire a estinguerne le braci.” Dopo quarantun anni due uomini, che da giovani......

  • I pomodori verdi fritti sono un piatto tradizionale del sud degli Stati Uniti: consiste in pomodori acerbi impanati, fritti nel grasso di pancetta e serviti bollenti. Nel suo libro “Fried Green Tomato Swindle and Other Southern Culinary Adventures”, lo scrittore Robert Moss sostiene che i......

  • Sul confine tra il Galles meridionale e l’Inghilterra si trova un paesino che è diventato famoso per il piccolo miracolo che è riuscito a compiere, trasformandosi in pochi anni nella meta più ambita degli amanti dei libri di tutto il mondo: Hay-on-Wye, la Città dei......

  • “Abbandono” è un romanzo spettacolare: al suo interno come matrioske si aprono storie che ne contengono altre e così fino al suo cuore. Un cuore che nasconde l’orrore dimenticato. Un orrore silenzioso, volutamente messo a tacere, mostrato eppure celato, avvolto al centro della cosiddetta culla......

  • “A cosa cà pe mme é chiù mej’è tutte é quanno a mezzojuorno me ne vaco n’o “retro” e mitt ‘a rint’é terracotte l’aglio co’ l’uoglio e….appiccio ‘o fuoco. Nu poco ‘e pummarola datterino, basilico e sale. L’acqua borbotta…poi calo ‘o maccarone genuino e ‘a......

  • “E’ magnifico avere delle ambizioni e io sono felice di averne tante. Sembra che non abbiano mai fine, nascono così spontaneamente l’una dietro l’altra! È questo il bello. Appena se ne realizza una, eccone altre che si fanno avanti, ancora più grandi. E tutto questo......

  • C’era una volta, un paese lontano e freddo con tanti castelli ed in ognuno di questi, viveva un bambino. Miei Dolcissimi Lettori, Grandi e Piccini siamo addirittura al Polo Nord … dove regnano ghiacci, mari meravigliosi che ospitano orsi bianchi, teneri pinguini e soltanto il......

  • “Scrivi sul tuo cuore che ogni giorno è il migliore dell’anno” (Ralph Valdo Emerson) Eccoci: Benvenuto 2024! Un nuovo anno è iniziato e ti auguriamo che ogni giorno possa donarti qualcosa di meraviglioso: emozioni, abbracci, buone novelle, gesti dettati dal cuore, e che possa essere......

  • “Sii sempre in guerra con i tuoi vizi, in pace con i tuoi vicini, e lascia che ogni nuovo anno ti trovi un uomo migliore.”(Cit. Benjamin Franklin) Ogni anno con l’approssimarsi del 31 Dicembre ognuno di noi fa il resoconto dell’anno che sta per finire......

  • Chi non ha mai sognato di passare un capodanno a New York? È il 31 dicembre. Una folla di persone proveniente da ogni parte del mondo, è radunata a Time Square con il naso all’insù sfidando il freddo e la stanchezza per assistere al famoso......

  • A fa ‘e struffoli è nu sfizio. Cumminciamm dall’inizio: faje na pasta sopraffina, e po’ tagliala a palline, cu na bona nfarinata. Dopp’a frje. Già t’e stancate? Chest è a parte chiù importante! Mò ce vo’: miele abbondante e na granda cucuzzata (a cocozza nzuccherata).......

  • “Ma la foresta non ha mai più celebrato la nascita del Salvatore, e di tutto il suo splendore miracoloso non è rimasta che la pianta raccolta dall’abate Hans. È stata chiamata “Rosa di Natale”, e ogni anno a fine dicembre fa spuntare dalla terra i......

  • Siamo ormai giunti al periodo più frenetico dell’anno: il periodo natalizio. Anche quest’anno la mia Torino raddoppia le presenze tra le sue vie piene di mercatini, caldarroste e cioccolata calda. Anche quest’anno la voglia di buon cibo legato alle tradizioni accomuna le persone da nord......

  • Era inverno e soffiava il vento della steppa. Freddo aveva il neonato nella grotta sul pendio del colle. L’alito del bue lo riscaldava. Animali domestici stavano nella grotta. Sulla culla vagava un tiepido vapore. Dalle rupi guardavano assonnati i pastori gli spazi della mezzanotte. E......

  • C’era una volta una parte di Londra dalle strade fumose, dall’aria pesante di carbone, dagli acciottolati sbilenchi e sporchi, dalle case di mattoni rossi tutte uguali, senza luci e senza aria. C’era un’altra parte, invece, dalla quale svettavano, imponenti, palazzi maestosi ed eleganti, dal gusto......

  • “Io sto crescendo, io sto cambiando, ma il mio natale cambia con me” da Il Grinch  … ad ognuno il suo.   Polpettone di lenticchie. Sia che vogliate portare in tavola una variate durante le feste, sia per la necessità di trovare una ricetta di......

  • L’antivigilia, era un lunedì, segunda feira, era il giorno destinato alla visita di Cascais e della Boca do Inferno. Quella mattina, di portoghese Lucia sapeva dieci parole, tra cui le poche di una canzone di Battiato sul lunedì. Aveva le scarpe scomode. Per fretta o......

  • Se cercate un romanzo natalizio diverso dal solito, siete nel posto giusto. Se le lucine intermittenti, le canzoncine sdolcinate e gli immancabili candy canes di queste feste ormai vicine vi fanno sentire dei Grinch in piena regola, non potete non gustarvi questa fiaba gotico-natalizia, originalissima......

  • E’ lui il dolce di Natale per eccellenza: il Panettone, il re dei grandi lievitati. Con la sua cupola tondeggiante, il cuore soffice e il bel color biscotto, conquista tutti i palati. E attenzione: per sapere se il pasticciere o lo chef siano stati bravi......

  • Ci sono luoghi che ti rubano l’anima o meglio te la restituiscono ed appena li vedi, capisci subito che quella è la tua casa, è il sogno che non sapevi di avere, o, in alcuni casi, comprendi che sei tornato a casa. E’ ciò che......

  • Sin da bambini siamo stati abituati a pensare al Natale come alla festa dei doni e l’icona di questa festività resta sempre Babbo Natale. Man mano che si cresce la favola del Natale e quella di Babbo Natale, si spegne. La realtà consuma molte delle......

  • A Palermo, nel giorno di Santa Lucia, si segue una tradizione culinaria che affonda le sue radici nella storia e in particolare in un episodio risalente alla metà del ‘600. Nel 1646, infatti, ci fu nei territori attorno a Palermo una terribile carestia di grano,......

  • Natale. Guardo il presepe scolpito, dove sono i pastori appena giunti alla povera stalla di Betlemme. Anche i Re Magi nelle lunghe vesti salutano il potente Re del mondo. Pace nella finzione e nel silenzio delle figure di legno: ecco i vecchi del villaggio e......

  • “Polar express” è un romanzo scritto da Chris Van Allsburg nel 1985, a cui ha fatto seguito nel 2004 un emozionante film di animazione diretto da Robert Zemeckis. Il protagonista è un bambino (di cui non si riporta il nome) che nella notte della vigilia......

  • Il giorno di Santa Lucia si avvicina e voglio presentarvi dei dolcetti natalizi di origine svedese tutti da assaggiare: i Lussekatter o Gatti di Santa Lucia. Il 13 dicembre è il giorno più buio dell’anno nei paesi scandinavi e, secondo la tradizione, Santa Lucia porta......

  • Sui colli piacentini, in un’atmosfera intrisa di magia tutto l’anno, sorge un piccolo borgo che vi farà restare a bocca aperta: Grazzano Visconti. Il suo castello è il punto di partenza della sua storia. Costruito nel 1395 per volere di Gian Galeazzo Visconti, signore di......

  • L’atmosfera natalizia che si respira già in questi primi giorni di Dicembre mi ha spinta a fare una passeggiata tra gli scaffali dedicati alla letteratura sul Natale. E sono davvero ricchi e variegati di pubblicazioni con storie, suggerimenti, ricette da provare durante le feste natalizie......

  • “Ogni Natale è magico a modo suo, ma qualcuno ci mette un po’ di magia in più”… Con il mese di Dicembre siamo entrati ufficialmente nel periodo natalizio. Tempo in cui si sente ancora più forte il bisogno di sorrisi, di bei pensieri, di colori,......

  • Appena sotto il Circolo Polare Artico, Rovaniemi è la città più grande della Lapponia finlandese. Se il burbero Babbo Natale non ha risposto alle nostre richieste, non c’è niente di meglio che andarci di persona per incontrarlo. Il quartier generale del Natale sembra uscito da......

  • Ti sei mai chiesto: “Chi sono gli Elfi di Babbo Natale?” Iniziamo a dire che sono quei folletti vestiti di verde, con le orecchie a punta, che entrano in casa tua da una porticina magica per osservarti e riferire a Babbo Natale se sei buono......

  • La magia del Natale ci avvolge attraverso i colori degli addobbi, le luci dell’albero e i pastorelli del presepe ma è a tavola che avviene l’incanto, perchè è lì che si riunisce la famiglia. Le nostre case pullulano di persone che vogliamo bene mentre le......

  • In questi giorni di dicembre la televisione trasmette tanti films natalizi, addirittura ci sono canali dedicati prettamente al Natale per la felicità di grandi e piccini e di chi, come me, vivrebbe questa Festività tutto l’anno. Le ambientazioni sono maggiormente quelle delle cittadine americane vestite......

  • Leggere “Il maialino di Natale” è un’esperienza che si affronta col sorriso, prosegue nel pianto e si scioglie nel calore dell’Amore allo stato puro. Leggerlo con mia figlia ha intensificato ognuno di questi passaggi, in una compartecipazione di emozioni che rimbalzavano da me a lei......

  • Siamo nel periodo più magico dell’anno: Il Natale. In ogni casa non può mancare l’Omino di Pan di Zenzero, meglio conosciuto come “The Gingerbread Man”. Chissà quante persone sono incuriosite dall’origine di questo delizioso biscottino! L’idea di preparare un biscotto con sembianze umane risale alla......

  • Nella Casa Museo di Alberto Moravia, un appartamento all’ultimo piano di Lungotevere della Vittoria 1, lo scrittore, nato a Roma nel 1907, abitò dal 1963 fino al 1990, anno della morte. L’intimità domestica, che il luogo conserva inalterata, offre l’opportunità di avvicinarsi, con uno sguardo......

  • “La vita non è una montagna da scalare, un treno da non perdere, un obiettivo da centrare, ma è una piccola stanza da arredare con cura. Non è una cima da raggiungere a tutti i costi. È la scelta di un buon posto in cui......

  • Il 24 Novembre è diventato famoso per il “Black Friday”. Vi immagino già a fare shopping convulsivo per non perdere nessuna occasione. Ed io oggi invece vi propongo un vino davvero speciale, molto “noir” che calza bene con noi lettori e lettrici che amiamo il......

  • Dopo anni, passati in continente a salvare “dei bambini con il cuore guasto”, Carmine Pullana torna al paese di origine per capire finalmente chi è davvero e morire in pace. La sua storia comincia la notte in cui, negli stagni di Baraule viene ritrovato il......

  • Mia figlia ha 9 anni ed è un’accanita lettrice: è sempre uno spettacolo vederla aggirarsi per librerie e biblioteche. Chi la conosce, quindi, si butta spesso sul sicuro quando vuole farle un regalo ed è proprio così che è venuta in possesso di questo splendido......

  • Oggi vi lascio una ricetta della nostra tradizione campana, antenata dell’amata sfogliatella, che il noto poeta napoletano, Salvatore Di Giacomo amava tanto: le Monachine alla crema! Questa è la ricetta scritta da una “monachina” con linguaggio pittoresco e in cui spiega, passo passo, il procedimento per realizzare......

  • Se si va in cerca di un libro enciclopedicamente composto di infinite possibilità, imbattersi in “Ferrovie del Messico” è una vera fortuna. Gian Marco Griffi dipana per oltre 800 pagine una storia in apparenza lineare: Cesco (Francesco Magetti) è un soldato della milizia repubblicana ferroviaria......

  • “A CASA DI LUCIA In Tutto Liber” riprende il percorso di Libroterapia con un omaggio alla grande scrittrice prematuramente scomparsa Michela Murgia con il suo “Accabadora”, Premio Campiello 2010. «Acabar», in spagnolo, significa finire. E in sardo «accabadora» è colei che finisce. Agli occhi della......

  • Attraversare tutta l’America Coast to Coast è un po’ il sogno di tutti, il viaggio della vita, l’avventura per eccellenza. Da New York a San Francisco, l’idea di viaggiare on the road da una costa all’altra permette infatti di conoscere questa immensa nazione in un modo......

  • Sono andata a curiosare tra gli amori culinari degli scrittori e mi sono soffermata su uno scrittore che amo follemente: Jorge Amado. Ebbene credo che al mondo non ci sia stato e non ci sarà uno scrittore che abbia amato la moqueca quanto il nostro......

  • In una mattina del 1943, Helene Hannemann sta accompagnando i suoi figli a scuola, quando la polizia tedesca la intercetta e la costringe a tornare sui propri passi. Prende corpo così la sua paura più recondita: gli agenti delle SS intendono infatti prelevare i suoi......

  • A rendere immortale la leggenda dei Florio nell’immaginario palermitano ed artistico sono stati soprattutto i luoghi: partendo poverissimi da via dei Materassai, alla Vucciria, riuscirono ad esprimere il loro potere attraverso abitazioni sempre più lussuose e particolari, di cui ancora oggi possiamo ammirare i segni,......

  • Amo la Grecia per la sua storia, per l’ospitalità della sua gente, per le calette solitarie anche in pieno agosto, per le isolette e il blu delle cupole e per i gatti, parte integrante dei meravigliosi paesaggi. Amo la Grecia per il mare che ogni......

  • Oggi mi occuperò di un personaggio complesso ma indimenticabile, Edgar Allan Poe, che cercherò di descrivere attraverso gli episodi della sua vita che mi hanno colpita di più, specie con riferimento all’influenza che possono avere avuto sulla sua opera.  La storia di Edgar Allan Poe......

  • “Le aveva detto che era come prima, che l’amava ancora, che l’avrebbe amata fino alla morte “.   L’ AMANTE di Marguerite Duras è la storia d’amore di una francese quindicenne con un giovane miliardario cinese, sullo sfondo di un ritratto di famiglia, nell’Indocina degli......

  • Trasferirmi in Emilia Romagna è stata per me una scoperta continua di nuove abitudini, stagioni, colori, odori e sapori. E questa regione, tra dolci e salati, offre proprio a proposito dell’ultima categoria citata un bel florilegio di possibilità con cui deliziare il palato! Nella mia......

  • A Torino ero già stata due volte in passato e sinceramente di questa città non conservavo un bel ricordo, così quando mia figlia ha manifestato il desiderio di visitare il museo Egizio l’ho accontenta un po’ contro voglia. Ho organizzato il nostro breve viaggio in......

  • “Non vale la pena di vivere nulla che non sia un’opera di immaginazione, sennò il mare sarebbe soltanto acqua salata”. Gli aquiloni di Roman Gary (1914 – 1980) pubblicato in Francia nel 1980, edito in Italia da Neri Pozza, definito da Jean Paul-Sartre “miniera d’oro” è......

  • Non solo è d’obbligo visitare la colorata e affascinante isola di Procida ma anche assaporare il suo dolce più tipico: la lingua di bue o lingua di Procida, una sfoglia a forma ovale che sprigiona il profumo inconfondibile dei nostri limoni campani attraverso una crema......

  • Palermo è stata capitale cosmopolita in una sola occasione, insieme a Parigi, Londra e Vienna, senza aver bisogno di nulla, riuscendo a splendere di luce propria. L’occasione le fu donata dalla famiglia Florio. Ho conosciuto la storia dei Florio per la prima volta per puro......

  • Prendete un mercoledì di agosto, prendete una famiglia con la voglia di una gita fuori porta, mettete un treno diretto, mettete la Capitale della cultura 2023 e avete la ricetta non tanto segreta per una giornata piena di meraviglia e bellezza! Scegliere Brescia come tappa......

  • La frittata di Scammaro è un piatto antico della cucina napoletana, quasi del tutto dimenticato. In realtà non potrebbe neanche definirsi frittata, poiché all’interno non sono presenti le uova. Questa ricetta, è stata ideata da Ippolito Cavalcanti, duca di Buonvicino e gastronomo, che la pubblicò nella......

  • Saigon, o ancor meglio “Ho Chi Minh”, è una delle città più belle e popolose del Vietnam e si estende a nord-est del Delta del Mekong e a sud della capitale Hanoi. Agli inizi del XX secolo fu soprannominata “La Perla dell’Estremo Oriente” ed oggi è......

  • “Le storie sono creature selvagge e indomite. Quando le liberi, chi può sapere quali sconvolgimenti potranno compiere?” La storia che sta alle spalle della realizzazione di questo romanzo è forse ancor più fantastica del romanzo stesso. Sì, perché, alla fine, in “Sette minuti dopo la......

  • La torta di Santiago è un dolce tipico della Galizia, una regione a nord ovest della Spagna, e di tutti i percorsi che interessano il Cammino di Santiago e che portano fino alla Basilica di San Giacomo, a Santiago de Compostela. Non si conosce l’origine......

  • “La donna degli alberi” l’ho iniziato una mattina di luglio, salita su un treno. È un testo intimo, riflessivo… L’incipit per me è stato a dir poco spiazzante, l’ho riletto diverse volte come per tenerne l’eco per tutto il viaggio di andata… “Sono stata donna......

  • Apro un libro e…. “ Ma l’amore si consuma? Se si scolla, si riattacca? Se si rompe, se si strappa poi si aggiusta, si rattoppa?” “Non lo so. Quel che penso io è che per sempre ti ameró.” “ E se finisco io, e se......

  • “Renée Vivien, la Saffo della Belle Epoque” è il titolo del romanzo della scrittrice Teresa Campi, edito dalla rinomata Casa Editrice Odoya che verrà presentato dall’associazione culturale “A casa di Lucia” sabato 30 settembre a Caserta, nel borgo di Briano, precisamente in via Catauli 10, presso lo “Sweet Lounge” di Nunzio Staiano. Il......

  • A fianco dell’abside del Duomo, si proietta verso l’alto con i suoi 89.32 metri, la torre Ghirlandina: il simbolo della città di Modena. La Ghirlandina è stata battezzata dai modenesi con questo vezzeggiativo per le balaustre che incoronano la guglia: “leggiadre come ghirlande”. Edificata come......

  • “L’ Europa nuova che dovrà sorgere dalle rovine della vecchia Europa dovrà essere civile e fraterna; non vi potrà essere fraternità se vi sarà oppressione di un popolo sull’altro, ma nemmeno se non ci sarà comunione di cultura fra i popoli. E converrà soprattutto che......

  • Venezia, descritta come la città dell’amore romantico, passionale, poetico con le sue gondole lente e sinuose che, accompagnano da secoli, migliaia di storie d’amore tra i canali della sua laguna e tra gli anfratti dei palazzi, testimoni non solo della storia ma anche di amori......

  • Hachiko, è una vera storia di fedeltà tra l’uomo e il suo fido. “Hachi” in giapponese significa “otto” e “ko” è segnale di grande rispetto. Leggendo il libro “Hachiko, una storia d’amore e amicizia” della scrittrice Lesléa Newman si percepisce già dall’inizio il valore e......

  • Il distopico distende una delle tante pieghe della storia e la rende il palcoscenico reale della vicenda. Il possibile assume dignità. Tutti i condizionali e congiuntivi sono sostituiti da tempi all’indicativo e slittano le coordinate. Lo spiazzamento cede subito il posto e si spalanca davanti......

  • Oltre ad essere una ricca fonte di vitamine, il limone è molto dissetante ed oggi voglio svelarvi qualche trucco per preparare una perfetta limonata. Ecco di seguito alcuni consigli: Per avere una buona limonata è indispensabile partire da materie prime di ottima qualità. I limoni......

  • “Quella sera di settembre compresi vagamente che un’anima che vagava nello spazio dell’etere aveva bisogno di me per raccontarsi, per descrivere una scelta, un tormento, una vita…” Antonio Tabucchi Agosto 1938. Un momento tragico della storia d’Europa, sullo sfondo del salazarismo portoghese, del fascismo italiano......

  • “Stelle nere” è il titolo del giallo di Maria Letizia Grossi, edito da Giunti che verrà presentato il 13 settembre in via Ponte,43 nella nostra Biblioteca alle ore 19.00. Il romanzo giallo segue le indagini della Commissaria Bardi, migliore profiler del centro Italia, al comando......

  • “Ricorda: la vita è un chiaroscuro perenne, ma ogni tanto attorno a noi arriva la luce giusta a illuminare le cose e a renderle perfette. Bisogna accorgersene. È tutta qui la differenza fra chi campa davvero e chi spreca il suo tempo.” Una vita vissuta......

  • Svegliarsi la mattina con la vista mare sulla “Caldera” e spaziare con lo sguardo in quei piccoli presepi bianchi e blu disseminati intorno, mi ha regalato emozioni indescrivibili. Migliaia di anni fa Santorini era tondeggiante e profondamente differente da come è oggi. Nel 1650 circa......

  • Pur non essendo mai indicato il paese in cui le vicende di don Camillo e Peppone hanno luogo (tranne quando nel primo racconto si identifica don Camillo come “l’arciprete di Ponteratto”), col tempo, e soprattutto in seguito alla realizzazione dei film omonimi, esso è stato......

  • “Quando si va verso un obiettivo, è molto importante prestare attenzione al Cammino. E’ il cammino che ci insegna sempre la maniera migliore di arrivare, e ci arricchisce mentre lo percorriamo.” Oggi vi parlerò di una parabola che riguarda ognuno di noi, sul bisogno di......

  • In questa striscia di terra compresa tra il Po e l’Appenino, le prelibatezze non mancano di certo. Una vera chicca per chi si trova in gita in questa parte dell’Emilia, tra le province di Reggio Emilia e Parma, è un cibo tipico della zona, che......

  • Cosa faresti se, in punto di morte, ti fosse data la possibilità di scegliere un’altra vita? Ti terresti comunque la tua, odiata e sfortunata, rifiutandola in ogni caso e rinunciando a vivere senza tornare indietro? O ti lasceresti guidare verso una, due, tre, cento altre......

  • “Cerca di pensare che la vita è una scatola di biscotti. Hai presente quelle scatole di latta con i biscotti assortiti? Ci sono sempre quelli che ti piacciono e quelli che no. Quando cominci a prendere subito tutti quelli buoni, poi rimangono solo quelli che......

  • George Duroy, conosciuto nella buona società parigina dell’epoca come Bel-Ami, è il prototipo dell’arrampicatore sociale d’ogni tempo: un giovane e frivolo provinciale che si reca a Parigi dopo una deludente avventura militare e, sfruttando il successo con le donne, si trasforma in un giornalista imparentato......

× Ciao!