A Casa di Lucia | Mariarosaria Rigido
-1
archive,author,author-mrigido,author-15,theme-bridge,bridge-core-1.0.2,no-js,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,columns-4,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

La crema catalana è un dessert tipico della Catalogna, regione della Spagna. Questo dolce al cucchiaio viene servito come da tradizione il 19 marzo alla Festa di San Giuseppe e infatti viene anche chiamata "crema de Sant Josep" Sulle sue origini ci sono molteplici teorie e molti...

"In questi giorni fui a Tivoli, dove ammirai una delle somme visioni offerte dalla natura. Quelle cascate, unitamente alle rovine e a tutto il complesso del paesaggio, sono tra le cose la cui conoscenza ci fa interiormente, profondamente più ricchi… La cascata che precipita nelle...

Il soda bread, il rinomato pane senza lievito, è un’icona della cucina irlandese. Anche se la paternità è irlandese, i primi a utilizzare la soda per far lievitare il pane furono gli Indiani d’America.  Loro furono i precursori nell’uso della cenere perlata, una forma naturale di...

Il termine italiano "madre" deriva dall'accusativo latino matrem, che trova riscontro sia nelle lingue antiche (dal greco al sanscrito, dal persiano all'antico slavo) sia nelle lingue moderne ( l’inglese mother, il tedesco Mutter, il francese mère o il portoghese mãe, ad esempio). Il termine mostra...

Il Kamishibai (Kami = carta; shibai = dramma, gioco, teatro) è una peculiare forma di narrazione per immagini, la cui origine risale ai templi buddisti del Giappone del XII secolo. I monaci buddisti utilizzavano gli ‘emakimono’ (testi narrativi su rotoli) per raccontare alla popolazione storie sulla...

“Le coeur de Paris, c’est une fleur. Une fleur d’amour si jolie que l’on garde dans son coeur, que l’on aime pour la vie.” (Il cuore di Parigi è un fiore. Un fiore d’amore così bello che si tiene nel proprio cuore, che si ama per...

La leggenda riporta che più di ottomila anni fa gli imperatori della Cina e il loro popolo facessero offerte a Chang’e, la divinità della luna e simbolo della festa di metà autunno, con la speranza che li benedicesse con un futuro fortunato. In questo modo...

Croccanti, dorati, di forma rotonda, fatti a mano con un diametro di circa 6cm: ecco come si presentano i biscotti Anzac, tipici dell’Australia e della Nuova Zelanda.  Questi biscotti tradizionali (il cui impasto viene realizzato con fiocchi di avena, farina, zucchero di canna, sale, bicarbonato di...

“In un paese che non vi dico Addormentata in riva al mare Col vulcano che la sta a guardare C’è da sempre una sirena Una fattura l’incatena E nessuno la può svegliare  (Cit. “Sole, Sole”, Eugenio Bennato)   L’origine della fondazione di Napoli è legata a miti e leggende che si perdono nel...

Un’unica, lunga striscia di cuoio caratterizza ogni huarache, il sandalo in pelle tipico degli stati occidentali del Messico: una calzatura semplice, ma non di facile realizzazione.  Poco si sa della sua origine. Una delle ipotesi è che rappresenti l’evoluzione delle calzature preispaniche fatte indossare ai morti...

× Ciao!