A Casa di Lucia | SAPORI ITALIANI
-1
archive,category,category-piatti-tipici,category-575,theme-bridge,bridge-core-1.0.2,no-js,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,side_area_uncovered_from_content,transparent_content,columns-4,qode-theme-ver-18.0.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Il Parrozzo è un dolce dalla forma semisferica, che ha come ingredienti di base mandorle e semolino, ricoperto di cioccolato fondente. Tanto buono da entrare nei versi del celebre poeta D’Annunzio, il Parrozzo regna sulle tavole abruzzesi per il Natale. La storia di questo dolce trae...

La scrippella è il dolce tipico di Mondragone un paese in provincia di Caserta. E' dai più sconosciuto così come è sconosciuta la ricetta che (a quanto mi dicono) è tramandata all'interno di poche famiglie di madre in figlia. Tradizionalmente viene preparata per la festa...

Alla mia domanda "Mamma facciamo un dolce?" eccola lì armata di grembiule e mattarello pronta ad impastare. La mia cara mamma Lucia era una cuoca e pasticcera eccezionale; per lei il cibo è sempre stato al primo posto. Amava trascorrere la sua giornata ai fornelli e...

Domani, 6 aprile, è la giornata dedicata ad uno dei piatti più iconici della cucina romana: “la Carbonara ”. Ma quali sono le origini della pasta alla carbonara? Quando compare per la prima volta sulle tavole dei romani? Esistono diverse teorie sulla nascita di questo piatto gustoso. Fino...

La Pastiera è una torta speciale, che ricorda le origini, le attese, i ritorni, la pazienza e la bellezza dello stare insieme. Secondo un’antica leggenda, una notte, su una spiaggia del golfo di Napoli, le mogli dei pescatori lasciarono delle ceste con ricotta, frutta candita, grano,...

Il "Peposo" è un piatto tipico fiorentino, dal gusto deciso, con carne di manzo di ottima qualità cotta a fuoco lento nel corposo vino rosso toscano con tanto pepe nero. La ricetta nasce sulle colline fiorentine che circondano la bella Firenze e precisamente nel borgo di...

Oggi pensando alla bella Colombina che avete conosciuto (o potrete conoscere) attraverso il meraviglioso articolo della nostra Donatella, https://www.acasadilucia.org/2024/02/04/colombina/ vi parlerò delle “Fritole Veneziane”, un dolce tipico della “Città dei canali”. Pensate: nel 1570 il cuoco personale di papa Pio V, Bartolomeo Scappi, proponeva già queste golose “chicche”...

C’erano una volta (e ci sono ancora) dei dolci rettangoli di pasta in forma di sottili nastri ritorti, fritti, friabili e cosparsi di zucchero a velo:   Le Chiacchiere Regine indiscusse del Carnevale, conosciute a seconda della regione anche come bugie, cenci, frappe, sfrappe, sfrappole, crostoli, maraviglias, fiocchetti.   Antichissima...

Andando a zonzo per Roma, nel Ghetto Ebraico, ho scoperto che la cucina Kosher rappresenta una vera e propria filosofia per gli ebrei. Kosher significa “adatto” perché rimanda alle “leggi della Kasherut” comandate da Dio al popolo ebraico nel deserto del Sinai. I dettagli furono tramandati...

"A cosa cà pe mme é chiù mej'è tutte é quanno a mezzojuorno me ne vaco n'o "retro" e mitt 'a rint'é terracotte l'aglio co' l'uoglio e...

× Ciao!